Acqua e i pericoli di un consumo non sostenibile, video di Generation Awake

Quali pericoli si corrono sprecando l’acqua? Ce lo dice un simpatico secchio nevrotico, di nome Marino Acquabella, che è il protagonista del nuovo video virale lanciato oggi dalla Commissione europea all’interno della campagna “Generation awake!” Il video, collegato al sito multilingue Generation Awake, è destinato a far riflettere i cittadini sulle loro abitudini di consumo e ad aiutarli a modificare il loro comportamento in modo da vivere in modo più sostenibile.

“Generation Awake!” è la campagna della Commissione europea sull’efficienza nell’uso delle risorse; l’obiettivo è quello di sensibilizzare l’opinione pubblica sulle conseguenze ambientali, economiche, sociali e personali dell’uso non sostenibile delle risorse e allo stesso tempo di stimolare cambiamenti nei modelli di consumo e comportamento. Dal suo avvio nell’ottobre 2011 il sito web della campagna, disponibile in 23 lingue, ha ricevuto oltre 200.000 visite.

All’interno della campagna quest’anno saranno avviate anche altre attività, inclusa l’apertura sul sito web di una nuova sezione dedicata all’impronta idrica di prodotti quali jeans, hamburger o birra. A settembre 2012 sarà lanciato un concorso video aperto al pubblico, mentre all’inizio dell’autunno saranno organizzati eventi dal vivo in Italia, nei Paesi Bassi, in Romania e Spagna, il cui scopo è attirare l’attenzione dei cittadini e indurli a cambiare le proprie abitudini.

 

Print Friendly