Fotovoltaico 2012: grande successo per il bando “Il sole a scuola”

La seconda edizione del bando “Il sole a scuola”, iniziativa promossa dal Ministero dell’Ambiente per promuovere la diffusione degli impianti fotovoltaici negli edifici scolastici, sta avendo un vero e proprio boom di domande. Il bando, aperto il 4 aprile, in pochi giorni ha già fatto registrare 600 richieste da parte di enti pubblici e hanno già raggiunto un importo complessivo che si avvicina a quello stanziato per l’intero progetto.

Il bando, che mette a disposizione 3 milioni di euro, vedrà coinvolte circa 1000 scuole pubbliche italiane e prevede non solo l’installazione di impianti fotovoltaici per la produzione di energia elettrica, ma anche lo svolgimento di attività didattiche in grado di sensibilizzare bambini e ragazzi sul tema del risparmio energetico.

Dopo il successo della prima edizione, che aveva visto lo stanziamento di 9 milioni e 700 mila euro di finanziamenti e la partecipazione di 1.300 scuole e di circa 800 interventi approvati, questa seconda edizione di “Il sole a scuola” conferma l’interesse delle istituzioni nella promozione dell’energia sostenibile e la volontà di coinvolgimento dei più giovani. Il contributo dello Stato copre il 100% del costo ammissibile, con una soglia massima di 40.000 euro per edificio iva inclusa. L’ente locale, quindi, è esonerato da qualsiasi onere.

Il ministro dell’Ambiente Corrado Clini ha commentato: “Non possiamo che essere felici le numerose richieste pervenute per l’iniziativa “Il sole a scuola” sono la dimostrazione di grande sensibilità verso la diffusione di energie alternative pulite”.

Per partecipare al bando basta far pervenire le richieste di finanziamento all’indirizzo: Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare – Direzione Generale per lo Sviluppo Sostenibile, il Clima e l’Energia Ambientale – Divisione III, Interventi ambientali, efficienza energetica e energie alternative – Via Capitan Bavastro, 174 – 00154 Roma. Non verranno ammesse a istruttoria le domande di contributo oltre il termine di 40 giorni solari dalla data della spedizione.

 

 

Dì la tua su questo argomento
Se ti ha interessato questa notizia, aiutaci condividendola con i tuoi amici su:

(Visited 1 times, 1 visits today)
Parole Chiave: , , , , , , , , , , , , , , , , ,

I commenti sono chiusi.