ALICAR: Consegnata la vettura al nostro socio

Ricordate l’allerta consumeristica che abbiamo dato qualche mese fa sul concessionario ALICAR di Civitavecchia?

Il concessionario in questione, adducendo varie motivazioni, non consegnava le autovetture.

In tanti, sia prima che dopo l’allerta consumeristica, si sono rivolti alla nostra associazione per avere informazioni e delucidazioni.

Poi però, forse non essendo mai stata attiva sul territorio una associazione di consumatori, o, magari, confondendo (come il nostro Sindaco ed una testata locale) la nostra associazione con un movimento politico che molto parla ma poco risolve, declinavano la nostra offerta di assistenza.

Una persona invece, convinta forse dalla professionalità che avevamo dimostrato in molte occasioni, ha deciso di associarsi ed affidare a noi la sua pratica.

Ed ora eccolo qui, nella foto, appoggiato alla vettura che gli è stata consegnata!

Grazie alle pressioni che abbiamo fatto sulla casa madre? Grazie all’appoggio della molta stampa locale che correttamente ha pubblicato la nostra denuncia pubblica?

PandaAliCar2 Demerito di quella stampa che, pensando forse di fare dispetto a qualche personaggio politico non gradito, che nulla c’entra con la nostra associazione, ha preferito non pubblicare la nostra allerta, danneggiando i cittadini che dice di voler informare?

Non sta a noi giudicare, siamo tutti dei volontari che mettiamo GRATUITAMENTE la nostra competenza a disposizione dei cittadini per aiutarli ad uscire da situazioni di disagio o per tutelarli contro chi non rispetta i loro diritti.

25 euro: tanto ha speso il nostro socio per il rimborso delle spese che abbiamo sostenuto (decine di telefonate, fax, lettere e quant’altro).

25 euro che ora gli permettono di andare felicemente in giro per la città a bordo della sua vettura che per mesi non è riuscito a farsi consegnare.

Sappiamo che molti altri cittadini sono purtroppo nelle stesse condizioni con quello e con altri concessionari, come sappiamo che tanti altri cittadini hanno piccoli e grandi problemi e, spesso, non sanno a chi rivolgersi.

I nostri volontari sono a loro completa disposizione, come sempre, per aiutarli ed assisterli. In cambio chiediamo solo di divenire nostri soci per permettere ad MDC Civitavecchia (che non gode di finanziamenti pubblici) di continuare ad esistere ed operare.

Chiudiamo ricordando che chi volesse rivolgersi a noi per assistenza può contattare il nostro ufficio allo 0766/036164 e ringraziando la stampa locale che ha sempre dato ampio spazio ai nostri comunicati.

Print Friendly