Ultime Notizie

Sportello Consumatori aderisce al CODICI

Il CODICI apre a Civitavecchia: lo Sportello di via Bramante sempre più forte nella Difesa dei Cittadini.

Grazie alla disponibilità del Segretario Nazionale, nel settembre del 2016 si è costituita a Civitavecchia, presso la sede dello Sportello Consumatori di via Bramante 18/A, la delegazione del CODICI – Centro Diritti del Cittadino, la cui rappresentanza è stata affidata al Dr. Massimiliano Astarita, attuale Direttore di SportelloConsumatori.org.

Il Dr. Astarita diviene, quindi, anche Delegato del CODICI per il Comprensorio di Civitavecchia.

Ne diamo notizia solo oggi perché le due associazioni, abituate a non inviare comunicati per il solo gusto di vedere il proprio nome sui giornali, hanno preferito prima terminare il lungo lavoro di armonizzazione delle procedure con corsi svolti da tutto il personale dello Sportello, e, solo poi, offrirsi ai Cittadini nella nuova veste.

Il CODICI, per chi non lo conoscesse, è un’Associazione di Consumatori Nazionale, membro del Consiglio Nazionale dei Consumatori ed Utenti (CNCU), ed è completamente Apartitica, Apolitica e non è legata quindi ad alcun Partito o Sindacato.

Ma, in pratica, cosa cambia da oggi in poi? In una frase: L’efficienza e l’efficacia dell’aiuto che la struttura potrà dare ai Cittadini.

Mentre rimangono, infatti, attivi tutti i servizi che i cittadini già conoscono ed apprezzano, aumenta di certo la forza nei confronti delle Aziende e quindi, una problematica di bollette luce, gas o telefonia affidata allo Sportello può ora essere risolta anche in poche settimane, contro gli alcuni mesi necessari finora.

Ma c’è di più: ora i cittadini che già hanno presentato un reclamo scritto nei confronti dell’azienda di luce, gas e telefonia e che non hanno ottenuto risposta, oppure che non sono soddisfatti dalla stessa, potranno portare il reclamo in via Bramante dove i nostri esperti, in cambio di un piccolo contributo per le spese, porteranno a “sentenza” il problema in massimo 90 giorni.

Sono finiti quindi i tempi in cui per una bolletta bisognava andare dall’Avvocato e fare una lunga causa: poche formalità ed un tempo relativamente breve per risolvere il problema: un bel vantaggio di tempo, un bel risparmio sulle spese, e la garanzia che l’utenza, anche se non pagate le somme contestate, non verrà distaccata!

Aumenteranno inoltre le azioni collettive che verranno portate sul territorio, moltissime delle quali saranno, come sempre, gratuite per i soci perché finanziate proprio con i contributi che le persone pagano per risolvere le proprie rogne con le bollette.

Quello che è rimasto uguale è il costo della tessera: solo dieci euro l’anno complessive per diventare socio delle due Associazioni.

Lo Sportello Consumatori quindi ringrazia il Codici, ed in particolare l’Avvocato Ivano Giacomelli, Segretario Nazionale, per il riguardo avuto al duro lavoro svolto dallo Sportello finora, ed il Dr. Luigi Gabriele, Responsabile Affari Istituzionali Nazionali, che con il suo interessamento ha materialmente permesso ai volontari della struttura di ottenere tutti i riconoscimenti necessari in tempo record.

Il Dr. Astarita, responsabile delle due Associazioni, ha dichiarato: “Ringrazio il CODICI, oltre che per l’onore che mi è stato concesso, anche e soprattutto per la disponibilità nell’accollarsi una città piena di problemi come Civitavecchia, dove troppo spesso i Consumatori devono conquistarsi con le unghie il rispetto che gli sarebbe dovuto perché sono quelli che pagano i beni e i servizi, pubblici e privati che siano. Mi auguro quindi che per i Cittadini il pretendere che i propri diritti vengano rispettati diventi una sana abitudine … e se non ci riescono lo Sportello CODICI è pronto, ancor più di prima, a schierarsi al loro fianco”

 

E tu? Dicci come la pensi